Tappeto berbero: come sceglierlo bene?

Tappeto berbero come sceglierlo bene

I tappeti berberi sono sempre più presenti nelle decorazioni d’interni sia per uno stile contemporaneo, scandinavo, vintage o industriale. Essendo realizzati dalle artigiane dell’Atlante marocchino, portano nelle vostre stanze un tocco raffinato, ma soprattutto una nota di originalità. Quindi, per una decorazione d’interni tipicamente marocchina, è necessario acquistare un tappeto berbero. Ma oltre che su internet, è disponibile un’ampia gamma di modelli e tipi di tappeti berberi. Se è così, come sceglierlo bene? Elementi di risposta nelle righe da seguire.

Seguite questi consigli per riconoscere un vero tappeto berbero

Per scegliere un autentico tappeto berbero, è essenziale camminare su alcuni punti per sapere se ci si trova davvero davanti a un tappeto berbero. Prima di tutto, è necessario controllare il materiale con cui è stato realizzato il tappeto. Per fare questo, ricordate che i tappeti berberi sono realizzati con lana di pecora del Medio Atlante, extra vergine, non tinta e molto morbida al tatto. Così, grazie a questo punto, non sceglierete un tappeto falsificato progettato con materiali sintetici. Poi, per riconoscere il tappeto berbero, è necessario esaminare il colore dell’ accessorio che si desidera scegliere.

Qui vedrete tappeti tradizionali dai colori vivaci e altri dai colori pastello più sobri. Si dovrebbe anche controllare l’annodatura. Si tratta di un’operazione che viene eseguita manualmente e annodata sul retro. Da qui le irregolarità rilevate agli angoli del tappeto. Per quanto riguarda l’ultimo punto, si riferisce al fienile. Da notare che quest’ultimo si trova su un solo lato ed è la firma dei tappeti berberi. Infine, su morocco-home.fr, troverete le ultime tendenze dei tappeti berberi.

Fate la vostra scelta in base al prezzo

Sul mercato, avrete accesso a quattro tipi di tappeti berberi tra cui Azilal, Beni Ouarain, Boucherouite e kilim. La vostra scelta tra questi tappeti dipenderà dal budget che avete pianificato per questo investimento. Tuttavia, va notato che alcuni tappeti sono più adatti alla vita quotidiana di altri.

Inoltre, se avete un budget confortevole, scegliete un tappeto berbero Béni Ouarain. Troverete i più convenienti per un budget tra i 450 e i 480 euro. Ne vedrete anche alcuni a 700 o 800 euro e altri a 980 euro. Ma per i più gloriosi, vendono a più di 1.000 euro.

Tuttavia, per i budget più leggeri, sceglierai gli altri tipi di tappeti. Ad esempio, i tappeti Azilal sono disponibili a 430 o 460 euro e altri a 580 euro. I modelli kilims sono tra i tappeti berberi più convenienti sul mercato. Potete trovare quello che fa per voi a circa 140 o 120 euro e anche a circa 200 euro. Per quanto riguarda i tappeti Boucherouites, si vendono a circa 150 euro. Infine, la scelta del tappeto berbero dipende dalle vostre capacità finanziarie.

Scegliete il vostro tappeto berbero in base allo scopo del tappeto

Per quanto riguarda lo scopo, la scelta del modello dipende essenzialmente dall’ubicazione. Il tappeto Beni Ouarain spicca tra tutti i tappeti berberi e seduce gli amanti della decorazione con i suoi motivi a rombi. Trova il suo posto in una camera da letto o in un soggiorno vicino ai mobili. I tappeti Azilal si caratterizzano per la loro leggerezza e sono spesso considerati come oggetto di pittura. I kilim e i Boucherouites sono apprezzati per i loro colori scintillanti. Così, per le stanze accoglienti, questi tappeti sono adatti per le decorazioni.