La pelle è influenzata dall’intestino?

La pelle è influenzata dall’intestino?

Secondo moltissimi studi le rughe, gli inestetismi cutanei, le macchie solari, i cedimenti cutanei, l’invecchiamento precoce ecc.. sono tutti fattori legati ad una cattiva condizione intestinale.

Una cattiva condizione dell’intestino aumenta il rischio di malattie cutanee infiammatorie, peggiora l’elasticità cutanea ecc… Perché il sistema intestinale è collegato così direttamente alla bellezza della nostra pelle? Continua con la lettura di questo articolo per scoprirlo!

Che correlazione esiste tra la pelle e l’intestino?

Non puoi ingannare la tua pelle! Un cattivo stile di vita sarà sempre rilevato sulla tua cute! Eccessivo pallore, cute giallastra, pelle eccessivamente oleosa o disidratata dipende dalla tua condotta quotidiana.

Oltre al tuo stile di vita, anche le condizioni del tuo apparato intestinale possono influenzare negativamente o positivamente la condizione della tua pelle. È stato dimostrato scientificamente che molte persone con disturbi della pelle soffrono di importanti cambiamenti nella flora batterica.

Un eccesso di batteri patogeni nel tratto intestinale, oltre a danneggiare la condizione della tua pelle, influisce negativamente anche sul sistema immunitario e sulla tua psiche. Alcuni studiosi mettono in correlazione addirittura il cosiddetto asse intestino-cervello-pelle.

Lo usano per descrivere una possibile connessione esistente tra la psiche-l’intestino e la pelle. Da ciò, si può dedurre che una cattiva salute intestinale può influenzare negativamente la condizione della pelle e della tua mente. Al contrario, un intestino sano e pulito può migliorare la tua bellezza, oltre a migliorare la tua salute mentale.

Perché è importante ridurre la permeabilità della barriera intestinale?

Sono davvero moltissimi i fattori che possono indebolire la barriera intestinale, causando una maggior debolezza nei confronti di agenti indesiderati, come germi e batteri.

Una volta che questi agenti penetrano nella barriera intestinale, rilasciano nel flusso sanguigno molecole infiammatorie e pericolosi radicali liberi. Questo può causare diversi effetti dannosi per la persona, che possono includere:

  • Invecchiamento cutaneo accelerato ( cedimento, iperpigmentazione cutanea, rughe ecc..)
  • Disturbi mentali ( ansia, depressione)
  • Patologie autoimmuni

Come posso migliorare la salute intestinale?

Per migliorare la salute intestinale devi assolutamente evitare di seguire quelle abitudini che possono danneggiare la qualità dei tuoi batteri intestinali.

  • Segui una dieta ricca di fibre alimentari. I batteri intestinali si cibano di fibre alimentari. Consuma una grande varietà di frutta, verdura, cereali integrali, legumi e semi oleosi
  • Fai attività aerobica: È stato dimostrato che camminare e correre in modo non eccessivamente intenso migliora la composizione della flora batterica.
  • Riduci lo stress

Consuma un buon integratore di fermenti lattici. Scopri il miglior integratore di fermenti lattici per combattere la sindrome del colon irritabile. Se rafforzi la tua flora intestinale, migliori anche la qualità della tua pelle.

Flora intestinale e malattie della pelle

Quello che molti non sanno: le malattie della pelle sono strettamente correlate alla salute della flora intestinale. Recenti studi hanno dimostrato che i pazienti con malattie croniche della pelle come rosacea, neurodermite e psoriasi soffrono spesso di disbiosi intestinale.

La neurodermatite nota anche come dermatite atopica è causata da una risposta errata del sistema immunitario. I ricercatori hanno esaminato la flora intestinale nei bambini affetti da questa condizione. 

Si è scoperto che i malati di neurodermatite già nei primi mesi di vita erano privi di batteri intestinali “buoni” come lattobacilli e bifidobatteri. Invece, erano molto ricchi di germi “cattivi” come clostridi, Escherichia coli e stafilococchi. L’assunzione di probiotici potrebbe contrastare lo sviluppo di questa condizione cutanea.

Come lo è per la neurodermatite, anche la rosacea è una condizione causata da un malfunzionamento del sistema immunitario. Alcune ricerche hanno dimostrato che i pazienti affetti da rosacea presentano bassi livelli di batteri buoni. In molti casi, possono esserci altri sintomi, come flatulenza , sensazione di pienezza e altri problemi intestinali.

Le persone che soffrono di acne presentano molto spesso una forte alterazione della flora batterica intestinale. Sono anche maggiormente soggetti a sperimentare la costipazione.