In viaggio con papà: le mete ideali per una vacanza con il proprio padre

In viaggio con papà: le mete ideali per una vacanza con il proprio padre

Il rapporto fra padre e figli è speciale e, quando si decide di fare un viaggio insieme, ci sono delle mete che possono rendere il viaggio in sé, e la permanenza, indimenticabile. Andiamo a conoscere le mete che devi inserire nella tua lista se stai pianificando un viaggio con papà, o con tuo figlio.

La grande Mela: New York

Se tuo papà è un artista, o magari è tuo figlio a essere appassionato di arte, o ancora è una passione che condividete, New York è sicuramente una meta interessante per il vostro viaggio assieme. Caotica, affascinante, unica al mondo, la celebre città americana – che tutti abbiamo l’impressione di conoscere grazie a films e serie televisive – offre un mix di cibo fantastico, interessanti musei, quartieri unici e atmosfere che non si trovano altrove. Fra i luoghi da visitare assolutamente ci sono Brooklyn, il Lower East Side e Harlem.

I grandi parchi degli Stati Uniti

Rimaniamo in America e, se l’accoppiata padre-figlio preferisce la natura all’arte, potete prendere in considerazione di esplorare i grandi parchi degli Stati Uniti. Si tratterà di una vera e propria avventura durante la quale potrete ammirare meraviglie come il Grand Canyon, dove potrete anche vivere un’esperienza unica concedendovi un volo in elicottero.

Altri parchi interessanti sono: Yosemite National Park, Yellowstone National Park, Glacier National Park e Mesa Verde National Park, solo per nominarne alcuni. È anche possibile organizzare un viaggio che includa la visita di due o più parchi nazionali, magari da fare on the road, in moto, auto o camper. In tal caso, ricordati che se la tua idea è fare un viaggio on the road saranno necessari almeno venti giorni di viaggio per godere al massimo della tua permanenza negli Stati Uniti e, altra cosa da affiancare, è avere una polizza per vacanze per ogni tipo di evenienza e adatta alle proprie esigenze. A riguardo, è meglio informarsi preventivamente sui vari siti di vacanza, come per esempio gli esperti di viaggio di Travellairs, che hanno anche una sezione dedicati ai coupon promozionali Axa Assistance del 10% per le assicurazioni e diversi approfondimenti sui viaggi fuori dall’Europa in cui una polizza sanitaria è altamente consigliata.

Sicilia in estate

Per gli amanti della buona cucina, del mare, dell’arte, della cultura o per chi semplicemente non ha voglia di lasciare l’Italia, una vacanza padre-figlio in Sicilia vi permetterà sicuramente di visitare luoghi mozzafiato senza rinunciare ai piaceri della bella vita. In Sicilia ci sono così tante meraviglie da vedere, dalla Valle dei Templi a una gita sulle pendici dell’Etna, senza dimenticare qualche giorno passato a rilassarsi in una delle splendide spiagge dell’isola, o a esplorarne il lato più selvaggio grazie ai percorsi di trekking.

Firenze: preziosa città d’Arte

Se amate l’arte e la cultura, il capoluogo toscano è la meta perfetta per un week-end fuori porta o, perché no?, per una vacanza più lunga. Imperdibile la visita al Museo degli Uffizi o una passeggiata lungo il Ponte Vecchio, ma Firenze è un vero e proprio museo a cielo aperto. Se avete qualche giorno in più, potete provare una lezione di cucina, intrattenervi con la visita a musei meno conosciuti o ad attività fuori dai maggiori percorsi turistici. Ottima anche l’idea di scoprire i dintorni della città, magari soggiornando in un agriturismo nella campagna, dove rilassarsi in piscina e godersi la natura e i sapori tipici della Toscana.

Avventura e natura nelle alpi avizzere

Gli amanti della natura, che però non vogliono rinunciare al comfort e alla sorpresa, saranno felici di visitare le Alpi Svizzere al bordo del famoso Trenino del Bernina. Una vacanza da queste parti con il papà, o con il figlio, è garanzia di paesaggi spettacolari e di momenti indimenticabili. Il trenino collega Tirano a St. Moritz e, durante il percorso, permette di ammirare ponti, gallerie e tratti boscosi. L’area è Patrimonio UNESCO e attira tantissimi visitatori ogni anno. Per regalarvi qualcosa di davvero unico, optate per la vettura panoramica, dalla quale potrete ammirare le meraviglie che vi scorreranno accanto, e potrete immortalarle con meravigliose fotografie.

Tour dell’Andalusia

Che ne dite di un viaggio on the road in Andalusia? Questa zona della Spagna è fra le mete preferite da ogni tipo di viaggiatore perché offre davvero di tutto. Un viaggio on the road aggiunge quella giusta dose di adrenalina e avventura a una vacanza già ricca dal punto di vista dei paesaggi, dell’arte e della cultura. Il punto di partenza consigliato è Siviglia, da qui potrete partire a bordo della vostra auto alla scoperta dell’Andalusia fermandovi in città come Malaga, Granada e Almeria. Per concludere il viaggio alla grande, non perdetevi Gibilterra, chiamata anche Punta d’Europa, da cui potrete riuscire a vedere le coste dell’Africa. Chi preferisce usare l’auto sin dall’inizio del viaggio, può raggiungere la Spagna dall’Italia, magari concedendosi delle soste nella Costa Azzurra e nella Catalogna. In questo modo, sarà possibile evitare il volo e soprattutto condividere sin da subito lo spirito che contraddistingue i viaggi on the road.